Indice Beauty Blog


Articoli più recenti



Bisogno di Aiuto?

Follow Us

Siamo presenti su:



Condividi con:




TellafriendSegnala www.fashionpu.com
ad un tuo amico


addfavoriteAggiungi www.fashionpu.com
ai preferiti

Valid css Valid xhtml

Primi LIGHT - Risotti

Indice:
Anello di riso in crosta alle pere
Insalata marinara di riso
Risi e bisi
Riso basmati alle verdure
Riso con avocados
Riso con carciofi
Riso e peperoni
Riso selvatico
Risotto al limone
Risotto al nero di seppia
Risotto al nero di seppie
Risotto al vino rosso
Risotto alle ostriche e champagne
Risotto allo champagne
Risotto ai porri e zafferano
Risotto con la zucca
Risotto con scarola
Tiella del tavoliere

Anello di riso in crosta alle pereFashion PU

ingredienti per 4 persone:
14 pere
1 cucchiaio di zucchero
2 bicchieri di vino bianco
1/2 litro di latte
250gr di riso
200gr di farina bianca
80gr di parmigiano grattugiato
100gr di speck
100gr di provolone piccante
1 cucchiaio di burro
2 uova
noce moscata
sale e pepe q.b.

Con la farina, l'uovo, il burro tagliato a pezzetti, qualche cucchiaio d'acqua tiepida e un pizzico di sale, preparare una pasta consistente impastando velocemente con le dita, per non scaldarla troppo e renderla dura; avvolgerla in un tovagliolo e lasciarla riposare. Lessare il riso nel latte diluito con l'acqua e sale, scolarlo al dente, lasciarlo intiepidire e condirlo con il parmigiano, 1 uovo, il burro e una grattata di noce moscata. Sbucciare le pere, dividerle a metà, togliere il torsolo e farle cuocere in una casseruola con lo zucchero e il vino. Imburrare uno stampo ad anello, stendervi più della metà della pasta tirata sottilmente, versarvi il riso, adagiarvi le pere scolate e tagliate a mezzaluna. Nell'arco interno di ogni mezzaluna di pera adagiare il formaggio tagliato a bastoncino e lo speck a listarelle; coprire il tutto con la seconda sfoglia di pasta, quindi infornare a 220° per 15-20 minuti. Togliere dallo stampo e servire caldo.

Insalata marinara di risoFashion PU

ingredienti per 4 persone:
250gr di riso carnaroli
300gr di gamberi
400gr di cozze
400gr di seppie
30gr di olio e.v.
80gr di piselli
1 limone (il succo)
peperoncino q.b.

Lessare il riso, scolarlo e metterlo in una insalatiera a raffreddare. Far aprire le cozze scaldandole in una grande padella, estrarne quindi i molluschi e unirli al riso. Lessare i gamberi per 5 minuti, le seppioline e i piselli, scolare il tutto molto bene e unirli al riso. Mescolare tutti gli ingredienti delicatamente. Condire con l'olio, il succo del limone e infine il peperoncino. Servire freddo.

Risi e bisiFashion PU

ingredienti per 4 persone:
320g di riso
400g di piselli freschi sgranati
1 litro di brodo vegetale
1 scalogno
40g di burro
40g di parmigiano
sale e pepe

Preparare il brodo vegetale utilizzando i baccelli dei piselli. In una casseruola far fondere 30g di burro per far imbiondire lo scalogno tritato finemente, aggiungere i piselli freschi e lasciar insaporire mescolando. Unire due mestoli di brodo, il sale e cuocere i piselli per 10 minuti. Quando il brodo è quasi del tutto evaporato, versare il riso, mescolare bene e portare a cottura aggungendo il brodo secondo necessità. Mantecare con burro, parmigiano e una macinata di pepe, spegnere il fuoco e far riposare due minuti prima di servire.

Riso basmati alle verdureFashion PU

ingredienti per 1 persona:
100gr di riso basmati
1/2 porro
1 zucchina
1 fetta di peperone
1 carota
un pizzico di curry
sale e pepe

Mondare e lavare le verdure. Tagliare a listarelle il porro e il peperone; affettare la carota e ridurre la zucchina a dadini. Salare e pepare. Cuocere le verdure per 5-10 minuti in una pentola con fondo antiaderente. Unire il riso basmati, coprire d'acqua e portare a cottura, mescolando solo di tanto in tanto, verificando che tutta l'acqua si consumi. Insaporire con il curry.

Riso con avocados

ingredienti per 6 persone:
500gr di riso
2 avocado
6 gamberoni
olio e.v. q.b.
1 e 1/2 limone (il succo)
sale e pepe q.b.

Far bollire in abbondante acqua salata il riso e quando sarà cotto scolarlo e sciacquarlo con dell'acqua fredda in modo da fermare la cottura. Versare il riso in una insalatiera e insaporirlo con il succo di 1 limone, sale, pepe e olio. Versare tutto il riso in uno stampo a cupola. Lasciarlo per circa 20 minuti al fresco. Lessare i gamberoni talgiandogli la parte superiore. Affettare gli avocado. Una volta cotti i gamberoni ed affettati gli avocado, insaporirli con la vinaigrette del succo di 1/2 limone e un poco di pepe. Versare lo stampo con il riso, capovolgendolo, su di un piatto da portata che abbia un ampio bordo, guarnire tutto intorno con le fette di avocados e i gamberoni precedente insaporiti.

Riso con carciofi

ingredienti per 1 persona:
60g di riso
100g di carciofi
un pezzetto di cipolla
10g di formaggio grattugiato
1/2 litro di brodo vegetale

Lessare al dente i carciofi. Tritare la cipolla e rosolarla insieme ai carciofi lessati. Aggiungere il riso e cuocere aggiungendo il brodo bollente un po' per volta fino a raggiungere il grado di cottura desiderato. Spolverare con il formaggio.

Riso e peperoni

ingredienti per 4 persone:
400gr di riso superfino
400gr di cipolle bianche
2 peperoni
1 ciuffo di prezzemolo
50gr di burro
1 spicchio d'aglio
3 cucchiaiate di olio e.v.
4 foglie di basilico
formaggio grattugiato q.b.
sale e pepe q.b.

Tagliare a fettine sottilissime le cipolle, metterle in una piccola casseruola, insieme a circa la metà del burro e insieme a tutto l'olio sul fuoco moderato. Lasciare cuocere le cipolle mescolando spesso, facendo attenzione che non scuriscano; nel caso unire una cucchiaiata d'acqua. Nel frattempo cuocere sulla griglia i peperoni, cotta la pellicina con un coltellino eliminarla, togliere anche i semi e le parti bianche interne e tagliarle a striscioline. Mondare e lavare il prezzemolo e basilico, tritarli finissimi insieme all'aglio. Quando le cipolle si saranno appassite unire il trito e i peperoni, salare, pepare, mescolare e continuare a cuocere a fuoco moderato. Quando le verdure saranno quasi cotte lessare il riso in acqua salata. A cottura ultimata scolare il riso, versarlo in una terrina e amalgamarvi il restante burro e tutto l'intingolo, quindi servire.

Riso selvaticoFashion PU

ingredienti per 4 persone:
150g di riso Carnaroli
150g di riso selvatico sciacquato
succo di 1 limone
3 cucchiai di olio e.v. d'oliva
1 spicchio d'aglio tritato
prezzemolo
grana a scaglie
1 fungo porcino a fettine sottili
sale e pepe

Far lessare il riso bianco e il riso selvatico insieme in abbondante acqua salata per 20 minuti. Scolare e mettere da parte. Preparare un'emulsione con l'olio, il succo di limone, l'aglio, l'erba cipollina, il sale e il pepe e utilizzarla per condire il riso. Guarnire con scaglie di grana e il porcino a fettine.

Risotto al limoneFashion PU

ingredienti per 4 persone:
350gr di riso semifino
60gr di burro
50gr di parmigiano grattugiato
1/2 bicchiere di vino bianco secco
40gr di cipolla
1,5 lt di brodo di pollo
1 limone (scorza grattugiata)
1/2 bicchiere di panna liquida

In una casseruola bassa e ampia far imbiondire la cipolla in 30gr di burro per un paio di minuti. Aggiungervi il riso e, mescolando, far tostare a fiamma media per 2 minuti. Bagnare con il vino bianco e sempre mescolando farlo evaporare completamente. Aggiungervi un mestolo di brodo bollente e, a mano a mano che viene assorbito, aggiungere dell'altro brodo, mescolando ogni tanto in modo che si assorba uniformemente. Dopo 14 minuti assaggiare il riso e cuocere a fuoco vivace per 1 altro minuto se occorre, facendo attenzione che il risotto rimanga morbido. Aggiungere la panna liquida e rimestare per 1 minuto per farla assorbire. A fuoco spento aggiungere il parmigiano e 30gr di burro. Grattugiarvi sopra la scorza del limone, mescolare bene e servire.

Risotto al nero di seppiaFashion PU

ingredienti per 4 persone:
250g di riso Carnaroli
1 scalogno e 1 cipolla piccola tritati
1 peperoncino tritato
500g di seppie con 3 sacche del nero
300g di vongole veraci e calamari a fettine
200ml di vino bianco
3 cucchiai di olio d'oliva
700g di brodo di pesce
prezzemolo tritato
2 peperoni e 1 carota tagliati a julienne

Far appassire lo scalogno e la cipolla nell'olio. Unire il peperoncino, le seppie a listarelle, i calamari e le vongole già spurgate nel sale, far cuocere con il vino a fiamma viva per 10 minuti. Unire il riso e farlo tostare 5 minuti, poi il brodo e il nero di seppia. Far cuocere a fiamma bassa per 12-15 minuti, mescolando di tanto in tanto. Guarnire con il prezzemolo e con la julienne di verdure.

Risotto al nero di seppieFashion PU

ingredienti per 4 persone:
300gr di riso carnaroli
300gr di seppie
70cl di vino bianco secco
25gr di olio e.v
salsa di pomodoro
1lt di brodo vegetale

Staccare delicatamente le vescichette del nero dalle seppie, dopo averle tagliate a listarelle. In una pentola far imbiondire l'aglio con un poco di olio, aggiungervi poi le seppie e lasciarle stufare per circa 15 minuti; alzare quindi la fiamma e versarvi il riso, mescolare e bagnare con il vino tenendo la fiamma alta per farlo evaporare, aggiungere il brodo e mescolare ogni tanto. A metà cottura versare la salsa di pomodoro (2-3 cucchiai), a cottura ultimata versarvi le vescichette e amalgamare molto bene. Servire subito.

Risotto al vino rossoFashion PU

ingredienti per 4 persone:
350gr di riso
2 cucchiai di burro
1/2 cipolla
4 cucchiai di parmigiano grattugiato
2 bicchieri di vino rosso
1lt di brodo
1 chiodo di garofano
pepe in grani e sale q.b.

Tritare finemente la cipolla e metterla a soffriggere con metà del burro in una casseruola. Farla cuocere a fiamma moderata per 10 minuti circa finché prende colore. Unire il riso, mescolare e lasciare insaporire. Versare il vino rosso, aggiungere il chiodo di garofano e quando il vino sarà evaporato unire un poco alla volta il brodo bollente; aggiustare di sale e pepe. Lasciare cuocere per 10 minuti. Terminare la cottura ancora per pochi minuti sempre mescolando, lasciando la casseruola sul fuoco. Spegnere la fiamma e unire il rimanente burro, il parmigiano e mescolare. Chiudere con il coperchio e lasciare riposare il risotto per pochi minuti. Rimescolare bene e versare sul piatto da portata riscaldato.

Risotto alle ostriche e champagne

ingredienti per 4 persone:
330gr di riso
15gr di olio e.v. d'oliva
1lt di brodo di pollo
1,5 dl di champagne
35gr di burro
15gr di parmigiano grattugiato
20 ostriche
20gr di rughetta
100gr di pomodoro maturo
sale e pepe q.b.

Aprire le ostriche e raccoglierle nella loro acqua in una ciotola, aggiungere il pomodoro tagliato a dadini, la rughetta tagliata per lungo e 1/2 bicchiere di champagne. Tostare il riso in una casseruola con l'olio e bagnarlo con lo champagne rimasto, quindi farlo evaporare. Aggiungere, sempre mescolando, il brodo caldo un poco alla volta. Quando il riso sarà molto al dente togliere la casseruola dal fuoco e mantecare con il burro e il parmigiano. Unire quindi le ostriche mescolate al pomodoro, rughetta e champagne; mescolare bene e servire.

Risotto allo champagneFashion PU

ingredienti per 4 persone:
350gr di riso
30gr di burro
1 cipollina
4dl di champagne
brodo vegetale
sale e pepe q.b.

In una casseruola capace, far appassire con il burro a fiamma vivace la cipollina tritata fine. Versarvi il riso, mescolare bene, appena il riso si sarà leggermente tostato bagnare con lo champagne e lasciare evaporare completamente. Portare a termine la cottura del riso, sempre mescolando, aggiungendo di tanto in tanto il brodo vegetale bollente. Terminata la cottura, salare e aggiungere una spolverata di pepe bianco. Mascolare il tutto e versare il riso su di un piatto da portata e servire.

Risotto ai porri e zafferanoFashion PU

ingredienti per 4 persone:
200gr di riso
400gr di porri
1 bustina di zafferano
1/2 bicchiere di vino bianco
1/2 litro di brodo vegetale
1 cucchiaio di grana grattugiato
1 cucchiaio di olio e.v.
sale e pepe q.b.

Lavare e cuocere i porri a fette sottili e farli cuocere in una casseruola antiaderente con l'olio per pochi minuti. Aggiungere il riso e mescolare con un cucchiaio di legno per pochi minuti, quindi unire il vino e farlo evaporare, sempre mescolando. Versare il brodo e lasciarlo assorbire. Portate il riso a cottura continuando a girare. Una volta cotto aggiungere lo zafferano sciolto in poco brodo, regolare di sale e pepe ed in ultima, aggiungere il formaggio. Mescolare il tutto e servire caldo.

Risotto con la zuccaFashion PU

(in pentola a pressione) ingredienti per 4 persone:
300g di riso carnaroli
400g di zucca
1 spicchio d'aglio
8dl di brodo vegetale
sale, pepe, noce moscata
1 cucchiaio d'olio d'oliva
30g di parmigiano

Mondare la zucca e tagliarla a fettine sottili. Far imbiondire lo spicchio d'aglio con l'olio. Unire la zucca, condirla con sale, pepe, noce moscata e fare insaporire per 3-4 minuti. Aggiungere il riso, mescolare e coprire con il brodo bollente. Chiudere con il coperchio e cuocere per 7 minuti. Spegnere, lasciar sfiatare, aprire la pentola e mantecare con il parmigiano.

Risotto con scarolaFashion PU

ingredienti per 1 persona:
60g di riso integrale
1/2 scarola
1/2 cipolla
1 pomodoro
1 cucchiaio di olio e.v. d'oliva
5 olive nere
brodo vegetale
sale

Tritare la cipolla, farla rosolare in una casseruola con un cucchiaio di olio e.v. d'oliva. Tagliare la scarola a listarelle. Unirla alla cipolla e al pomodoro a pezzi, ai capperi e alle olive. Aggiungere il riso  esaltare. Mescolare fino alla cottura, incorporando poco brodo vegetale, man mano che si asciuga.

Tiella del tavoliereFashion PU

ingredienti per 6 persone:
300g di riso
1kg di patate
400g di pomodori pelati
1 cipolla
1 mazzette di prezzemolo
1 mazzetto di basilico
80g di parmigiano grattugiato
sale e pepe

Sbucciate le patate e tagliatele a fette, versate un paio di cucchiai d'acqua in una pirofila e sul fondo formate uno strato di patate, quindi salate e pepate a piacere, affettate una cipolla e distribuitene metà sulle patate, aggiungendo anche un poco di prezzemolo e basilico tritati, parte dei pomodori pelati ben sgocciolati e tagliuzzati e una macinata di parmigiano; formate anche uno strato di riso e condite come sopra; continuate fino ad esaurimento degli ingredienti, avendo l'accortezza di terminare con uno strato di patate. Coprite a filo la preparazione con acqua fredda e passate in forno a 200° per 1 ora circa, finché l'acqua si sarà consumata completamente e la superficie risulterà ben dorata. Servite subito.

Area Clienti

Email :


Password :


Accedi



Il Tuo Carrello

  • Nessun Prodotto

Sondaggi

Qual è il tuo rimedio contro la secchezza delle mani?







Scegli e Vota

Vedi i Risultati


“Ma il cuore di certa gente non si domanda mai se valga la pena di fare tanta fatica per pompare il sangue fino al cervello?.”
- Paolo Cananzi