Indice Beauty Blog


Articoli più recenti



Bisogno di Aiuto?

Follow Us

Siamo presenti su:



Condividi con:




TellafriendSegnala www.fashionpu.com
ad un tuo amico


addfavoriteAggiungi www.fashionpu.com
ai preferiti

Valid css Valid xhtml

PRINCIPI ATTIVI (da A a D)

Indice:
Acidi Grassi essenziali
Acido Cogico Dipalmitato
Acido Ialuronico
Acido Glicolico Cosmetic Grade
Acido Lattico
Acqua di Hamamelis
Acqua di Menta
Acqua di Rose
Alfa Bisabololo
Alghe Fucus liofilizzate
Alghe Hawaiane
Aloe Vera Gel liofilizzato
Altea
Alternativo Vegetale dell'Acido Ialuronico
Angelica
Anice
Argilla Verde ventilata
Azulene Integrale 100%
Bardana
Biossido di Titanio
Burro di Karité BIO
Caffeina
Calendula
Cardo Mariano
Cellule Staminali Vegetali
Cellule Staminali da Echinacea
Collagene Marino Nativo
Concentrati Marini
D-Pantenolo
Derivato Bioattivo del Silicio con Vitamina C
Derivato naturale dell'Acido Azelaico
Dulcamara

Acidi Grassi essenziali

Ormai da qualche anno, i professionisti della salute continuano a sottolineare l’importanza degli acidi grassi essenziali in campo nutrizionale e terapeutico. Sono così chiamati perché l’organismo umano non riesce a sintetizzarli. Gli acidi grassi essenziali giocano infatti un ruolo fondamentale in diversi tessuti ed entrano nella costituzione di tutte le membrane cellulari. Inoltre possono dar luogo alla formazione di un gruppo di sostanze, dette eicosanoidi, capaci di modulare numerose reazioni cellulari (per questo sono conosciuti anche come bioregolatori o “superormoni”). In campo dermatologico sono indispensabili per mantenere la pelle in buona salute: una carenza provoca un incremento delle perdite di acqua trans-epidermiche: (secchezza e desquamazioni cutanee sono manifestazioni di tali carenze). Il principio attivo utilizzato dai nostri laboratori è costituito da un composto di acido linoleico e arachidonico, stabilizzato senza l’impiego di antiossidanti tradizionali antagonisti degli EFA nell’utilizzazione intracutanea.

Acido Cogico Dipalmitato

E' stato rilevato come acido “attivissimo” in dermatologia per eliminare elementi iperpigmentati bruni di diversa natura quali: macchie senili, lentiggini, efelidi, melanosi, cloasma e melasma. Utilizzato regolarmente evidenzia una netta riduzione della macchia dopo 15 giorni. Non tossico e utilizzabile anche sulle pelli sensibili.

Acido Ialuronico

L'acido ialuronico è una sostanza naturalmente prodotta dal nostro organismo con lo scopo di idratare e proteggere i tessuti. Dal punto di vista chimico l'acido ialuronico viene classificato come un glicosaminoglicano. La molecola è infatti formata dal ripetersi di lunghe sequenze di due zuccheri semplici, l'acido glicuronico e la N-acetilglucosamina. Queste sostanze sono entrambe cariche negativamente e quando si uniscono tra loro, la forte repulsione dà origine ad una molecola lineare, flessibile ed estremamente polare. La grande solubilità in ambiente acquoso è importante per garantire l'idratazione dei tessuti proteggendoli al tempo stesso da tensioni e sollecitazioni eccessive. Allo stesso tempo l'elevata affinità con altre molecole di acido ialuronico e con altri componenti della matrice extracellulare consente la formazione di una fitta ed intricata rete ad elevato peso molecolare. La particolare struttura chimica dona all'acido ialuronico numerosissime proprietà che lo rendono particolarmente utile sia in campo medico che estetico. La sua capacità di legare acqua ed altre sostanze dà infatti origine a creme protettive, particolarmente utili alla pelle. Partecipando alla formazione di collagene e tessuto connettivo l'acido ialuronico protegge l'organismo da virus e batteri, aumenta la plasticità dei tessuti e garantisce l'ottimale idratazione cutanea. Ha inoltre proprietà cicatriziali ed antinfiammatorie. E' un componente fondamentale del derma che, grazie alle sue proprietà, conferisce alla pelle le classiche caratteristiche di elasticità e morbidezza. La sua concentrazione all'interno del tessuto connettivo cutaneo tende tuttavia a diminuire con l'avanzare dell'età. Se da un lato questo costante e considerevole decremento è tra i principali responsabili dell'invecchiamento cutaneo, dall'altro l'apporto di acido ialuronico consente di riattivare le pelli mature stimolando la funzionalità cellulare e donando alla pelle la compattezza e la lucentezza perduta.

acido glicolico cosmetic grade

Derivato dalla canna da zucchero è caratterizzato dalla sua duplice azione: la prima è di levigare, idratare, conferire luminosità alla pelle attraverso un'esfoliazione dello strato superficiale, stimolando e facilitando il ricambio cellulare e contrastando così gli effetti dell'invecchiamento. Per sua azione le cellule dell'epidermide si moltiplicano promuovendo un notevole aumento dello strato spinoso fatto di cellule giovani. La seconda è quella di attivare i meccanismi fisiologici grazie ai quali aumenta la sintesi di collagene ed elastina e l'idratazione endogena ottenendo così un miglioramento del trofismo generale della pelle.

Acido Lattico

Alfaidrossiacido usato come acidifi cante naturale per stabilizzare il pH. Lievemente astringente è un effi cace agente levigante e, incrementando la sintesi degli amminoglicani, ha proprietà cheratolitiche.

Acqua di Hamamelis

Preparato antirritante, calmante ed astringente. E' adatta sia per pelli con secrezione sebacea e con pori dilatati, sia per pelli sensibili ed infiammate.

Acqua di Menta

Possiede proprietà toniche, rinfrescanti e astringenti. Estratta dalle foglie di menta piperita è particolarmente indicata per prodotti ad azione lenitiva soprattutto degli arti inferiori.

acqua di rose

Ecoconcentrato di rosa ottenuta per la distillazione diretta dai petali di rose. Addolcente, rinfrescante, dermopurificante e lievemente astringente.

Alfa Bisabololo

Prezioso componente dell’Olio Essenziale di Camomilla possiede proprietà addolcenti, lenitive, disarrossanti e calmanti conosciute da secoli. Utilissimo per le sue azioni antiflogistiche, antibatteriche e antimicotiche. E’ riconosciuta la sua estrema tollerabilità cutanea.

Alghe Fucus liofilizzate

Le alghe fucus sono ricche di proteine e vitamine e rappresentano anche un'ottima fonte di minerali e oligoelementi che assorbono dal mare. Esse contengono buone quantità di iodio, magnesio, calcio, potassio, manganese, ferro, alluminio, nichel, rame, zolfo, fosforo, zinco, cobalto, oro, titanio e stronzio. Oltre a questi minerali contengono anche ottime quantità di molte vitamine come la A, B1, , B2, B3, b6, b12, C,D,E,F,K e PP. Contengono inoltre proteine di alto valore biologico come alcune classi di amminoacidi, grassi polinsaturi e altre sostanze per noi molto salutari. L'alga marina è un alimento molto importante per la nostra salute; è molto difficile trovare altri attivi che come le alghe marine ci liberino dalle impurità e dalle sostanze tossiche.

Alghe Hawaiane

Innovativo principio attivo ricavato da un tipo particolare di alga hawaiana dalle proprietà estremamente idratanti e protettive.

Aloe Vera Gel liofilizzato

Il gel di Aloe Vera è largamente conosciuto per le sue proprietà antinfiammatorie, lenitive, calmanti, idratanti, anestetiche, rinfrescanti, cicatrizzanti e antibiotiche. Il suo uso è ideale in caso di pelle secca e danneggiata, mani screpolate e irritazioni della pelle. Comunemente si crede che il marcato effetto emolliente e risanante dell'Aloe Vera gel sia da ascrivere alla presenza in esso di polisaccaridi, ma queste sostanze, da sole, non spiegano i numerosi effetti benefici di questo gel, per cui è lecito affermare che le sue proprietà siano il frutto di un sinergico effetto di questi composti con le altre numerose sostanze presenti.

Altea

E' una pianta della famiglia Malvacee, originaria dell’Europa centro-meridionale. In fitoterapia si utilizzano foglie, fiori e radici. Proprietà: antinfiammatorie ed emollienti. La polvere della sua radice si utilizza come macerato a freddo e anche come veicolo per oli essenziali. Impieghi: indicata in glossiti e gengiviti, faringiti, esofagiti, gastriti, coliti infiammatorie e spastiche, cistiti.

Alternativo Vegetale dell'Acido Ialuronico

Il principale componente attivo del collagene vegetale è il polimero acido glutammico ottenuto dalla fermentazione dei semi di soia. Si tratta di una soluzione proteica ad alta viscosità ottenuta dalla fermentazione dei semi di soia utilizzando una speciale metodologia. E' ricco di amminoacidi, precursori del collagene presenti in tutte le strutture connettive di sostegno e costituiscono con l'elastina ed altre molecole, la principale componente della sostanza fondamentale del derma. La principale funzione del collagene è quella di conferire sostegno e resistenza a tutta la struttura cutanea, in virtù della particolare impalcatura tridimensionale della sua molecola. Esplica un elevato potere idratante (la determinazione della perdita di acqua transeoidermica e la determinazione del contenuto di acqua nello strato corneo hanno dimostrato che l'effetto idratante è maggiore rispetto al collagene di derivazione animale). Viene utilizzato nella preparazione di prodotti ad effetto idratante ed elasticizzante, in grado di mantenere la pelle giovane e nutrita. Ha proprietà simili all'acido ialuronico e al collagene marino con il beneficio di essere completamente di derivazione vegetale. Aiuta a mantenere le più importanti caratteristiche della pelle giovane e sana, prevenendo la perdita d'acqua dai tessuti, causa di diversi inestetismi cutanei. Possiede un'attività antirughe riconosciuta ed ha un'eccellente affinità con la pelle. Particolarmente indicato per le persone che prediligono prodotti vegetali.

Angelica

L' angelica è una pianta che appartiene alla famiglia delle Ombrellifere; può raggiungere i due metri. In fitoterapia se ne usano i frutti e le radici. Proprietà: l' angelica favorisce attività spasmolitica e procinetica. In fitoterapia la tintura officinale di angelica viene utilizzata come digestivo. Impieghi: l' angelica è efficace contro digestione lunga e difficoltosa, disturbi psicosomatici, dolori mestruali. Effetti collaterali: l' angelica è fotosensibilizzante, può causare eritemi.

Anice

L’ anice è una pianta che appartiene alla famiglia Ombrellifere. In fitoterapia si utilizzano i frutti (erroneamente detti semi). Proprietà: L’ anice è utile come digestivo, facilita la secrezione lattea, l’espulsione dei gas intestinali. Impieghi: digestione difficile, gas intestinali, catarro, spasmi gastrointestinali.

Argilla Verde ventilata

L'Argilla Verde è un sistema complesso di minerali, il cui elemento più importante è il silicato di alluminio. E' un prodotto meraviglioso sia per la salute che per la bellezza, grazie ai suoi preziosi componenti quali il ferro, il calcio, il potassio, il silice, l'alluminio, il sodio, il titanio, il manganese e il magnesio. E' stato accertato che perfino gli egiziani la usavano a scopo cosmetico. L'argilla verde viene estratta principalmente nei mesi estivi, quando le forze solari sono più forti ed intense. Viene scavata e lasciata essiccare al sole. Questo procedimento la carica di energia. L'ossigeno la fa respirare e l'aria asciuga l'umidità rendendola leggera. L'argilla ha un grande potere antinfiammatorio, antidolorifico ed antibatterico. Altrettanto note sono le sue proprietà depurative per le pelli messe in atto con un meccanismo di osmosi: le tossine e le impurità passano dalla pelle all'argilla verde, la quale, a sua volta, cede i minerali e permette così la rivitalizzazione cutanea. L'argilla è in grado di contrastare l'attività dei batteri senza recare alcun danno all'organismo umano. Neutralizza solo le eccedenze di batteri ma non ostacola la moltiplicazione e ricostituzione cellulare. Possiede proprietà antitossiche perché grazie alla sua nota capacità assorbente facilita l'espulsione di veleni dall'organismo. Note sono anche le sue proprietà cicatrizzanti e le sue qualità basiche a pH quasi neutro. Esercita un'influenza come biocatalizzatore dell'organismo, ossia, favorisce la totalità di reazioni chimiche necessarie alla sopravvivenza come la coagulazione del sangue e la rigenerazione della pelle. L'azione energizzante dell'argilla è data da vari minerali e oligoelementi che vengono trasmessi all'organismo attraverso le membrane delle cellule del corpo. Per la sua preziosissima azione rimineralizzante unita all'eccezionale capacità di assorbimento, la rende validissima nella riossigenazione dei tessuti e nel drenaggio, favorendo l'eliminazione dei liquidi in eccesso presenti nei tessuti a causa della scarsa tonicità dei vasi sanguigni e linfatici. Rappresenta quindi un trattamento estetico completo sia per l'azione depurante e snellente che per quella tonificante.

Azulene Integrale 100%

Estratto dalla camomilla, possiede proprietà lenitive, calmanti, decongestionanti e addolcenti.

Bardana

La Bardana maggiore è una  pianta erbacea, eretta e biennale, appartenente alla famiglia delle Asteracee. In fitoterapia si utilizzano radici e foglie della bardana. Proprietà: la bardana è efficace all'interno di trattamenti depurativi, ipoglicemizzanti, antireumatici e antisettici. Impieghi: la bardana si utilizza contro le dermatosi (acne, eczemi ecc.), il morbillo, la rosolia, il diabete mellito, molte forme reumatiche.

Biossido di Titanio

(Titanium Dioxide) è un minerale naturale utilizzato principalmente come pigmento bianco. Si trova in forma di polvere bianca amorfa. La polvere di Titanium Dioxide possiede un elevato indice di rifrazione ed è in grado di assorbire, riflettere
e disperdere la luce solare. Per questo motivo, il Biossido di titanio è uno filtri fi sici più utilizzati. È in grado di off rire protezione sia nei confronti dei raggi UVA che UVB. Insolubile in acqua. E’ considerato un ingrediente sicuro, non irritante e il più adatto alle pelli sensibili rispetto ai filtri chimici.

Burro di Karité BIO

Il Karité è un albero ad alto fusto, appartenente alla famiglia delle Sapotaceae, il cui nome botanico è Butyrospermum parkii, in onore di Mungo Park, colui che per primo fece conoscere in Europa i pregi del Burro di Karité. L'impiego del Burro di Karité nella moderna dermatologia e in cosmetologia, è dovuto alle sue proprietà cicatrizzanti, emollienti, antismagliature, antirughe, elasticizzanti, idratanti, antiossidanti, lenitive e riepitelizzanti, filmanti e protettive. La sua caratteristica esclusiva, il segreto che lo rende davvero unico, è l'altissimo contenuto di insaponificabili (dal 12% al 18%), sostanze indispensabili e fondamentali per il miglioramento della tonicità della pelle, ed in particolare per il mantenimento della sua naturale elasticità. Da studi recenti si è rilevato che tali sostanze insaponificabili intervengono nel processo fisiologico di produzione dei fibroblasti (cellule deputate alla formazione delle fibre di collagene e dell'elastina) che sono molto importanti per mantenere la pelle elastica e giovane. Altro merito del Burro di Karité è quello di possedere una buona capacità filtrante nei confronti dei raggi solari, quindi diventa un ottimo protettivo e preventivo dei danni cutanei provocati dall'esposizione alla luce, quali la formazione di radicali liberi e comparsa precoce di rughe, ma anche dei danni provocati dall'esposizione eccessiva al sole, spesso causa di eritema solare. Ricchissimo di vitamine A, B, E e F e per metito delle sue numerose proprietà benefiche, è adatto alla secchezza cutanea, dermatiti, eritemi, arrossamenti e irritazioni.

Caffeina

La caffeina è una purina alcaloide appartenente alla famiglia delle metilxantine (1,3,7 trimetilxantina); essa si trova soprattutto nei chicchi di caffè, nelle foglie di the, nel cacao. L’assorbimento e il metabolismo della caffeina sono molto rapidi; si hanno picchi di concentrazione nel plasma dopo circa 1 ora. La caffeina penetra direttamente nel tessuto adiposo, svolge un’azione di mobilitazione dei grassi e combatte la cellulite. Questa azione viene ancora aumentata se nella zona viene fatto affl uire più sangue attraverso un massaggio o ancora meglio se viene inserita in prodotti termoattivi. In questo modo l’azione combinata dell’aumentata circolazione e della caff eina può svolgere un’ azione anticellulite veramente effi cace. La Caffeina svolge anche un’intensa azione drenante, poiché favorisce la diuresi, riducendo la ritenzione idrica.

Calendula

Conosciuta anche con il nome di fiorrancio, la calendula è una pianta erbacea di cui in fitoterapia si utilizzano foglie, fiori, soprattutto in tintura madre. Proprietà: antinfiammatorie, antisettiche, cicatrizzanti, ipotensive (riduce la pressione arteriosa), vasodilatatrici periferiche, antispasmodiche, coleretiche (favorisce il flusso della bile), emmenagoghe (facilita il flusso mestruale). Impieghi per uso interno: irregolarità del ciclo mestruale, ipertensione (come trattamento complementare a quello farmacologico), digestione difficile. Impieghi per uso esterno: pelle secca, screpolata e/o delicata, couperose, dermatosi eritematose, geloni, ulcere, foruncoli, cheratosi, contusioni, scottature.

Cardo Mariano

Il cardo mariano è una pianta erbacea della famiglia delle Asteracee. In fitoterapia si utilizzano i frutti maturi, impropriamente detti semi. Proprietà: epatoprotettrici, antiossidanti, spasmolitiche. Combatte le intossicazioni del fegato. Impieghi: epatiti acute e croniche e malattie del fegato in genere, ipotensione arteriosa, emorragie, trattamenti di sostegno in caso di chemioterapia.

Cellule Staminali Vegetali

(MALUS DOMESTICA PHYTOCELLTEC): cellule staminali estratte dalla pianta di Uttwiler Spätlauber Svizzera (particolare pianta di mela i cui frutti rimangono “freschi” a lungo). Come tutti sappiamo, la biochimica ha isolato le cellule staminali: queste cellule sono delle cellule “primitive” non ancora sviluppate cioè specializzate a compiere un processo particolare. Ogni cellula degli organismi viventi animali o vegetali è specializzata e cioè svolge una specifi ca funzione per tutta la durata della sua vita. Le staminali non sono ancora specializzate e quindi sono interessanti dal punto di vista biologico perché possono trasformarsi e quindi generare nuovi tessuti. Inoltre, grazie ai processi esclusivi di estrazione, di provata effi cacia, a zero impatto ambientale, le Cellule Staminali Vegetali vengono fatte sviluppare e cresciute in ambiente totalmente asettico (nessun pesticida, niente diossina, nessun antibiotico). Va ricordato che le piante, in natura, “curano” se stesse, autoproteggendosi dal caldo, dal freddo e quando vengono recise. Per quanto riguarda dunque la cosmetica, per ovvi equilibri di tipo etico e specifico, si utilizzano cellule vegetali e in particolare i derivati dalla mela sono quelli che offrono le migliori caratteristiche. Le staminali di queste particolari mele, non fanno altro che interagire con le loro omologhe del derma per creare nuovi composti, in particolare collagene ed elastina, assicurando il rinnovamento cellulare.

Cellule Staminali da Echinacea

Come tutti sappiamo, la biochimica ha isolato le cellule staminali: queste cellule sono delle cellule “primitive” non ancora sviluppate cioè specializzate a compiere un processo particolare. Ogni cellula degli organismi viventi animali o vegetali è specializzata e cioè svolge una specifi ca funzione per tutta la durata della sua vita. Le staminali non sono ancora specializzate e quindi sono interessanti dal punto di vista biologico perché possono trasformarsi e quindi generare nuovi tessuti. Inoltre, grazie ai processi esclusivi di estrazione, di provata effi cacia, a zero impatto ambientale, le Cellule Staminali Vegetali vengono fatte sviluppare e cresciute in ambiente totalmente asettico (nessun pesticida, niente diossina, nessun antibiotico). Le cellule staminali di Echinacea sono ricchissime di acidi caffeil-chinici, sostanze che tengono sotto controllo la ritenzione dei liquidi, stimolano la riduzione degli accumuli adiposi e inibiscono la collagenasi, enzima che degrada il collagene.

Collagene Marino Nativo

Con il suo elevato contenuto di amminoacidi è in grado di assicurare un significativo aumento dell'idratazione cutanea, del grado di elasticità e di turgore della pelle, costituendo una delle più importanti struttura del connettivo dermico.

Concentrati Marini

Si tratta di un principio attivo unico e innovativo ricavato dalla Corallina Officinalis, una particolare alga rossa classifi cata come Marine Plant Coral per la sua struttura ricca in calcio. Il Concentrè Coralline rappresenta una nuova generazione di slimming “intelligente” perché diversifica la sua attività in base al bioritmo degli adipociti. Durante la notte limita la litogenesi e stimola la sintesi di collagene e di giorno promuove la lipolisi (processo con cui si distruggono i lipidi mediante scissione enzimatica).

D-Pantenolo

Il Pantenolo, o provitamina B5, è storicamente riconosciuto per la sua capacità di idratare e di attenuarne segni di irritazione. La sua molecola, di ingombro limitato, viene assorbita facilmente dalla pelle trasformandosi poi in vitamina B5.

Derivato Bioattivo del Silicio con Vitamina C

L'effetto tossico dei radicali liberi dato dal loro potere ossidativo a livello cellulare, contribuisce ad accelerare il processo di invecchiamento dei tessuti e di conseguenza della pelle. La lotta contro questo fenomeno è molto complessa ed è necessario intervenire a diversi livelli:

  • evitare la formazione dei radicali liberi proteggendo la pelle con filtri solari;

  • limitare i loro effetti negativi con un'energica azione antiossidante;

  • detossinare i tessuti dai radicali liberi già formati e rinforzare le difese naturali dell'organismo.

il derivato del silicio (Silanol) con vitamina C, ha mostrato di possedere un ruolo fondamentale nella protezione dei fenomeni di ossidazione a livello cellulare e di possedere un'energica azione antiossidante.

Derivato naturale dell'Acido Azelaico

E' in grado di migliorare visivamente ed al tatto la pelle, eliminando il sebo in eccesso e regolandone la produzione, mantiene l'integrità del sebo stesso non modificandone la composizione , impedendo l'idrolisi dei trigliceridi in acidi grassi liberi. Aumenta il tono e la compattezza dell'epidermide.

Dulcamara

La dulcamara è una pianta medicale appartenente alla famiglia delle Solanacee. Le proprietà curative degli steli della dulcamara sono conosciute fin da tempi immemorabili. Proprietà: la dulcamara è un efficace antireumatico, nonché un depurativo. Impieghi: la dulcamara si utilizza contro i reumatismi, la gotta, l'eczema cronico (soprattutto se associato a malattie epatiche).

Area Clienti

Email :


Password :


Accedi



Il Tuo Carrello

  • Nessun Prodotto

Sondaggi

Qual è il tuo rimedio contro la secchezza delle mani?







Scegli e Vota

Vedi i Risultati


“Perché voler essere qualcosa quando si può essere qualcuno?.”
- Gustave Flaubert